Linee di Intervento Trasversali

Tenuto conto delle diverse istanze ed esigenze emerse nel corso delle fasi di studio e analisi del progetto all’interno del quadro degli obiettivi e dei fabbisogni delineati, il POAT individua specifiche linee di intervento in grado di incidere in maniera significativa nelle diverse fasi del ciclo della programmazione dei Fondi Strutturali ed in grado di garantire la gestione e l’attuazione degli interventi finanziati.

Per la realizzazione del Progetto Operativo di Assistenza Tecnica alle Regioni dell’Obiettivo Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia), il Ministero ha individuato nell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali uno dei tre enti attuatori.

Le linee di intervento POAT affidate all’Agenas sono sia di carattere trasversale riguardanti cioè tutte e quattro le Regioni dell’obiettivo convergenza, sia di carattere verticale mirate a supportare le problematiche specifiche di ambito territoriale da realizzare nei riguardi di tre Regioni: Campania, Calabria e Sicilia.


Nell’ottica del perseguimento dell’obiettivo generale di contribuire al rafforzamento delle capacità tecniche e di governo delle quattro Regioni dell’obiettivo convergenza e per il miglioramento complessivo dell'efficacia della programmazione regionale nel settore salute, tra le quattro macro linee di intervento trasversale previste dal POAT, due sono state affidate ad Agenas per l’attuazione:
 1. Supporto allo svolgimento delle diverse fasi che accompagnano il ciclo della programmazione.
 2. Supporto alla definizione e all’applicazione di modelli e strumenti per integrare la VIS nella programmazione.